Tirando le somme… il post Torneo

E’ passato già qualche giorno dal nostro torneo, il tempo necessario per riflettere e tirare le dovute conclusioni a riguardo.

I primi ringraziamenti

Prima di tutto, quello che vogliamo darvi è un sentito ringraziamento per la partecipazione attiva da parte degli spettatori che ci hanno seguito, e che, nonostante i vari intoppi dovuti a cause di forza maggiore (ringraziamo ancora le connessioni Italiane), ha continuato ad assistere al torneo senza perdersi d’animo; ovviamente ringraziamo anche quelli che magari sono capitati per sbaglio o curiosità e ci hanno seguito anche solo per pochi secondi.

Il Brawl Tournament

Questo torneo ha suscitato un certo interesse da parte dei partecipanti e non, Brawlhalla è un titolo che pur essendo ancora di nicchia, ha già una folta schiera di seguaci, rendendolo di per se un gioco avvincente e competitivo.

 

Abbiamo assistito ad alti livelli di combattimento, che si sono fatti intensi verso le fasi finali del torneo, macchiati solo da alcuni problemi di connessione riscontrati da alcuni partecipanti stessi, ma purtroppo, trattandosi di un torneo svoltosi online, e avendo come base le nostre connessioni che tutti conosciamo, questi rischi sono sempre dietro l’angolo, ne sappiamo qualcosa anche noi a livello organizzativo, come già citato sopra d’altronde.

A parer mio la finale è stata molto combattuta, fino all’ultimo non si poteva sapere chi avrebbe vinto perché bene o male entrambe le squadre le ho viste agguerrite e le i contendenti erano forti.

Anche se era rimasta una sola persona a vita rossa difficilmente potevi dire “è finita” perché ai livelli a cui giocavano era impossibile sapere se avrebbe avuto la meglio il team teoricamente in vantaggio numerico o quello con il giocatore da solo.

Fede_941

Ci sono alcune cose da rivedere a livello organizzativo, probabilmente il torneo perfetto non esiste, o se dovesse esistere, ne siamo bel lungi, ma abbiamo già preso nota di cosa va e di cosa non va, e per i prossimi tornei cercheremo di tenerne conto per puntare ad una qualità sempre maggiore e sfruttando al meglio le risorse a nostra disposizione; tutto sommato però ci siamo molto divertiti, sulla chat di Twitch c’è stato il delirio, e grazie a voi spettatori, nonostante ribadiamo  che il titolo sia (ancora) di nicchia, siamo stati i primi Casters della sezione Brawlhalla!

Prospettive verso il futuro

L’idea del torneo è nata un mese fa, è stato organizzato in breve tempo, e grazie alla collaborazione di tante persone, ha avuto modo di realizzarsi, dopo un anno dal nostro più o meno fortunato torneo precedente; l’idea adesso è quella di continuare su questa strada organizzare tornei in modo continuativo, cercando via via di migliorare la qualità dello stesso e del contenuto offerto al pubblico.

Per adesso non vi sveliamo nulla, ma abbiamo già in mente nuovi tornei, oltre ai futuri Brawl Tournament, su Rocket League e perchè no, pure su Overwatch!

Un nuovo Rocket Tournament non guasterebbe mica, no?

Ovviamente i suggerimenti sono sempre bene accetti, le critiche idem purchè siano costruttive.

Ultimi ringraziamenti

Gli ultimi ringraziamenti vanno al nostro Green, che ha permesso di realizzare tutto ciò mettendoci anima e corpo nella organizzazione del torneo nonché come commentatore, a Fede_941 come acclamata commentatrice, a RonyeTBF per la regia (un lavoro non poco impegnativo), a AndiSpandi per la coordinazione dei partecipanti e la gestione del server Discord, al nostro caro tuttofare Lucky96u, a Conte De Patiernis e Heidar per le grafiche, a Clanto per lo sponsor e tutti quanti coloro che hanno reso possibile tutto ciò!

About Hyde Serizawa

Musicista, Videogamer e Videomaker a tempo (molto) perso, appassionato di tecnologia e di Giappone. hydeserizawa.com | youtube.com/HydeSerizawa

  • Lucky96u

    Ti sei dimenticato di ringraziare Hyde, Hyde